Come trovare il miglior consulente di Web Marketing a Torino? Un piccolo vademecum

Dal momento che le truffe nel mondo del Web non mancano, sono moltissime le persone alla ricerca del miglior consulente di Web Marketing a Torino per poter avviare un progetto di successoCome trovare il miglior consulente di Web Marketing a Torino

Dal momento che le truffe nel mondo del Web non mancano, sono moltissime le persone alla ricerca del miglior consulente di Web Marketing a Torino per poter avviare un progetto di successo.

Per fugare ogni dubbio lasciamo la parola a Roberto Leo, consulente di Web Marketing di Torino, che ci darà alcuni utili consigli per trovare la figura giusta.

“Indubbiamente un buon consulente deve conoscere i diversi volti di un mondo complesso come quello del Web Marketing; pertanto, deve aver avuto modo di maturare una discreta esperienza nel settore e soprattutto un’esperienza a tutto tondo − spiega Roberto. Altro aspetto importante da non trascurare: bisogna che parta sempre dall’analisi del mercato e dallo studio delle strategie prima che dagli strumenti.

Molti, infatti, parlano subito di strumenti senza però considerare che se non c’è una strategia precisa, all’interno della quale questi ultimi vengono utilizzati in sinergia, non serviranno a niente le azioni intraprese. Non basta, infatti, fare attività di Facebook Marketing se prima non sono state inserite in un progetto più ampio da parte del consulente.”

Dall’analisi alla misurazione dei risultati: come lavora il miglior consulente di Web Marketing a Torino

“Solo dopo aver definito la strategia si devono valutare tutti gli strumenti necessari a metterla in atto. Se, infatti, con Facebook è possibile intercettare la domanda latente, ovvero coloro che potrebbero essere interessati al prodotto o servizio che proponiamo ma che non lo conoscono ancora, bisogna invece utilizzare Google per intercettare la domanda consapevole, ovvero coloro che sanno già ciò di cui hanno bisogno e stanno solo cercando la realtà che possa soddisfare al meglio le loro esigenze. E quando parlo di Google mi riferisco sia a Google Ads, quindi al PPC, sia alla SEO, ovvero al posizionamento organico.” Ci spiega Roberto Leo consulente di Web Marketing di Torino.

Oltre a utilizzare in sinergia i vari strumenti bisogna poi che il consulente sappia misurare i risultati raggiunti calcolando il ROI e indirizzando gli investimenti futuri verso le attività che hanno assicurato migliori introiti all’azienda.

Insomma, deve saper analizzare il mercato e suggerire una strategia in grado di intercettare persone in target con il prodotto o il servizio offerto, valutandone poi il ritorno sull’investimento e testando sempre nuove soluzioni per un risultato davvero all’altezza delle aspettative. Del resto, come dico sempre io, “Se non lo misuri, non è Marketing.”

Analizzare, studiare strategie e misurare: queste sono le attività che non possono mancare nella strategia del perfetto consulente.

Se sei alla ricerca di un professionista di fiducia che sia in grado di aiutarti a far crescere il tuo business, allora individuare il miglior consulente di Web Marketing a Torino potrebbe essere la svolta di cui hai bisogno e, dopo aver compreso come deve lavorare, trovarlo sarà un gioco da ragazzi.

Come trovare il miglior consulente di Web Marketing a Torino? Un piccolo vademecum