L’AMARO SAN JACOPO, AMARO DI PISTOIA, SARÀ VENDUTO IN TUTTA ITALIA

È passata una manciata di settimane dalla presentazione nello storico Caffè Valiani in centro a Pistoia e adesso l’amaro “Jacobeo” è pronto per aggiungersi alla lista di tipicità pistoiesi in commercio fuori dai confini toscani

In commercio fino agli anni ’80 rinasce grazie a un giovane imprenditore

L’amaro pistoiese verrà distribuito in tutta Italia da Proposta Vini che ha presentato il suo catalogo Sabato 22 Gennaio a Parma.

Lo storico amaro digestivo, in commercio fino agli anni ’80, era stato ideato dal rappresentante di vini e liquori pistoiese Renato Bartolini. Nel 1981, con la sua morte, la produzione si interruppe fino allo scorso Dicembre, quando Francesco Innocenti, grazie ai legami parentali con Bartolini, è tornato sulle tracce dell’antica ricetta e ha deciso di recuperare tutte le spezie necessarie per restituire nuova vita insieme ad un’etichetta e ad una bottiglia totalmente rinnovate. Il nome, invece, è rimasto lo stesso ed è quello del patrono della città di Pistoia, per l’appunto San Jacopo.

comunicato stampa

L’AMARO SAN JACOPO, AMARO DI PISTOIA, SARÀ VENDUTO IN TUTTA ITALIA